C.I.S. Master – 7° Turno


Condino 30/04/2014 

Cronache da Condino n. 1

Si parte alla grande. La Partenopea Westend, opposta alla formazione del Centurini Genova, esordisce con una sonante vittoria per 4-0.

Viorel Iordachescu, opposto al sempre temibile MI Guido, vince con il Bianco una bella partita in stile posizionale.
In seconda scacchiera Duilio rischia con il nero una variante della Slava complicatissima, e nelle complicazioni successive surclassa il suo giovane avversario.In terza tranquilla ed elegante vittoria di Ettore che espugna con sicurezza la difesa Russa impiantata dal suo avversario.
In quarta vittoria di Luca con il nero, contro un avversario che sin dall’inizio ha giocato in modo sin troppo prudente.Singolare la posizione finale con Luca che ha 4 pedoni uniti e passati, sostenuti da re e Alfiere, contro i quali la torre dell’avversario ovviamente non può nulla.
Bella la sala di gioco, e ineccepibile come sempre la conduzione arbitrale dell’AI Giuseppe Buonocore.
Un plauso infine all’organizzatrice della manifestazione Sig.ra Cristina Rigo; deliziosa la sua trovata di far trovare accanto a ciascuna scacchiera e per ai capitani un coniglietto di finissimo cioccolato.
Domani mattina ci aspetta l’incontro sul tavolo n.1 con i favoritissimi del torneo, la squadra di Padova che annovera tra le sue fila Caruana, Nakamura e Vacher Lagrave, spalleggiati dal campione Italiano in carica Daniel Dvirnyy, dal pluri campione Italiano Michele Godena e dal giovane GM Vocaturo.
Incontro sulla carta dall’esito scontato ma venderemo cara la pelle. Già l’essere arrivati a scontrarci sul tavolo 1 con il Gotha dello scacchismo internazionale è un eccellente risultato.

Condino 01/05/2014
Cronache da Condino n. 2

Un’eruzione su Padova! Ettore batte in bello stile il GM Mogranzini (ELO 2500) e Carlo inchioda alla patta il Campione Italiano in carica Dvirnyy (ELO 2575).
Completa il risultato Duilio che pareggia con il GM Vocaturo (ELO 2579). Sconfitta in prima per Viorel ma per fortuna senza conseguenze.
E così fermiamo sul 2-2 i favoriti di questo torneo, un risultato inatteso ed eccezionale. E Duilio avevo a disposizione una combinazione vincente.
Ma non recriminiamo, sinora siamo andati ben oltre le attese.
Oggi doppio turno, con l’impegno pomeridiano che ci vede opposti alla formazione di Torino.
Altra partita che ci vede sfavoriti sulla carta ma che ci giocheremo sino in fondo.

Condino 01/05/2014
Cronache da Condino n. 3

Nel pomeriggio altro ottimo pareggio della Partenopea opposta alla rappresentativa di Torino che sulla carta aveva un ELO medio superiore.
In prima scacchiera Iordachescu si difende bene da uno splendido sacrificio del suo avversario GM Georgiev, ma in finale, pur con un pezzo in più, è costretto alla patta dai pericolosi pedoni passati dell’avversario.
In seconda scacchiera Duilio deve cedere le armi al giovane De Filomeno che evita tutte le complicazioni e porta casa un punto in bello stile.
In terza scacchiera Carlo patta con il MI Sarno che ha dovuto fare l’equilibrista per smorzare la crescente iniziativa del bianco.
In quarta scacchiera Luca “schiacciasassi” Esposito demolisce di Nero l’apertura del suo avversario MF Pulito.  2 su 2 sinora per Luca avendo giocato entrambe le partite con il Nero.
Domani altro doppio turno che ci vedrà impegnati di mattina contro la squadra di Modena, favorita per la vittoria finale in concorrenza con Padova.
Ancora un incontro sulla carta dall’esito scontato ma siamo al 4° turno e giochiamo sul tavolo 2. Se me lo avessero  detto prima dell’inizio non ci  mai creduto.

 

Condino 02/05/2014
Cronache da Condino n. 4

Giornata sfavorevole oggi per i colori della Partenopea. In mattinata severa sconfitta con la corazzata Modena, con il derby fratricida Rombaldoni-Stromboli che si chiude 2-0 a favore dei nostri avversari. In seconda scacchiera Duilio, nonostante una strenua resistenza, nulla può alla fine contro il GM Brunello, secondo miglior giocatore italiano dopo Caruana. Salva l’onore delle armi Iordachescu che patta contro il forte GM ungherese Erdosz, premiato l’anno scorso come miglior giocatore del torneo.

Nel pomeriggio sprechiamo una grossissima occasione contro la squadra di Montesilvano. Rapide patte in prima e terza con il nero di Viorel e Ettore mentre Duilio vince in bello stile con il MF Ladron, spagnolo di nascita ma naturalizzato italiano. La beffa arriva sulla quarta con Luca che ha una buona posizione che mano mano sciupa, poi riesce a riportare il gioco in parità e riesce ad infliggere all’avversario una triplice ripetizione di posizione. Tuttavia schiaccia l’orologio senza chiamare l’arbitro e si preclude così la possibilità di sancire il risultato di patta. Probabilmente innervosito da questo episodio si disunisce e finisce per perdere.
L’incontro si conclude perciò sul 2-2 con il rammarico di una vittoria sprecata che ci avrebbe proiettato al 4° posto in classifica.
Siamo comunque nella parte alta della classifica e una vittoria domani contro la squadra di Palermo ci proietterebbe di nuovo in alta classifica.
Aspettiamo il vostro tifo!!!

 

Condino 03/05/2014

Cronache da Condino n. 5

 

Altro buon pareggio della Partenopea contro la compatta compagine di Palermo.

In prima Viorel pareggia con il nero una partita nella quale il suo avversario, probabilmente per timore, gioca una variante scialba, cambia tutti i pezzi e poi offre patta.
In seconda rapida e convincente vittoria di Duilio. In terza pareggio sofferto ma meritato di Carlo.
Sconfitta purtroppo in quarta per Ettore, che alla 42^ mossa poteva entrare in un finale patto con un piccolo tatticismo (42. Rg4 Rxe3 43. f3+) che probabilmente gli è sfuggito a causa dello zeitnot.
Persa questa occasione si rifugia in un finale inferiore che il suo forte avversario porta a casa con precisione.
Domani turno finale che può ancora sconvolgere la classsifica; tuttavia l’obbiettivo minimo della salvezza è ampiamente raggiunto.

 

Condino 04/05/2014

Cronache da Condino n. 6

Termina con una sconfitta di misura contro la forte Nereto, la nostra avventura nella Master 2014.

L’obiettivo iniziale, una tranquilla salvezza, è stato ampiamente conseguito e tutti i ragazzi hanno guadagnato qualche punto ELO, a riprova della forza degli avversari incontrati.
Resta il rammarico per qualche occasione persa, come la patta per triplice ripetizione di Luca, la mancata vittoria di Duilio contro Vocaturo e la facile patta sciupata da Ettore contro Palermo.
Con un pizzico di fortuna in più potevamo arrivare al terzo posto.
Ma niente recriminazioni, guardiamo in avanti al prossimo anno con la Master che verrà probabilmente disputata a Milano all’interno dell’Expo.
Se la Westend di Silvio Capozzoli vorrà proseguire ad affiancarci, mi impegno sin da adesso a disputare la Master 2014 con una squadra ancora più forte.
Inoltre, e questo è un mio pallino, spero di poter presentare nel 2015 anche una rappresentativa femminile!

Roberto Cerrato

23 maggio 2014

L’amico Piscopo, al quale avevamo dato un passaggio al ritorno da Condino, ha voluto sdebitarsi regalandoci una sua partita commentata. La pubblichiamo insieme alla notizia della sua impresa (patta con Anand), che potrete trovare nel link allegato in fondo pagina.
Ecco il testo della sua mail:

Ciao Roberto,

come stai? No, non mi sono scordato dell’impegno preso, così, con un pò di ritardo (mi scuso) ti invio la partita commentata, come promesso. Ho scelto la partita contro Denis Rombaldoni, che troverai in allegato in un file pgn.
Oltre che per salutare, con te, tutti gli amici di Napoli ne approfitto per darvi comunicazione di un mio recente successo: ho giocato un piccolo match rapid contro il campione del mondo Vishy Anand e… ho fatto patta in una partita!
Ciao e a presto (grazie ancora per il passaggio!!)
Pierluigi Piscopo

 

 

 

Taggato con: , , , , ,